Italia: le meraviglie del tempio a Venezia in un libro – Mondo


Nel fotolibro “100 Chiese di Venezia e la Laguna” vengono catturate tutte le meraviglie dei templi di Venezia

Le meraviglie dei templi di Venezia sono catturate nel suo progetto fotografico “100 Chiese di Venezia e la Laguna” di Alejandro Merizalde, fotografo ecuadoriano con sede a New York.

Venezia è una delle città più fotografate al mondo ed è anche oggetto di numerose opere d’arte e letterarie.

Nell’album “100 Chiese di Venezia e la Laguna”, il fotografo che lavora a Venezia dal 2008, visitando la città ogni inverno, immortala i tanti luoghi di culto di Venezia, la maggior parte delle quali sono chiese cattoliche, ma anche due sinagoghe e una anglicana tempio.

Questo libro mette in evidenza l’enorme diversità architettonica delle chiese a Venezia, alcune molto classiche, con colonne corinzie ricoperte da statue di santi, altre con finestre ad arco rinascimentali veneziane, e altre ancora che sembrano più armerie o case.

I fotografi hanno incluso foto di chiese di Venezia e delle isole che circondano la laguna veneta, Murano, Burano e Torcello, Pelestrina, la città di Cioza e piccole comunità.

Molte chiese hanno il simbolo dell'”Occhio Onnipotente” in cima alle loro facciate, oltre a rosoni, cerchi e finestre rotonde.

Santa Maria Gloriosa dei Frari la più grande chiesa di Venezia, uno dei tre stili gotici sopravvissuti in città, la chiesa di S. Nicola da Tolentino, S. Maria dei Miracoli, Maria Maddalena, S. Barnabas è tra quelli presenti nel libro.

I saggi di Marina Gasparini Lagrange, inclusi nell’album, forniscono descrizioni che combinano le sue esperienze personali di ex residente a Venezia con le sue prospettive di storico e intellettuale.

AP foto

Poldi Mazzi

"Appassionato di televisione. Evangelista di alcol per tutta la vita. Esperto di musica certificato. Scrittore impenitente. Specialista di Internet orgoglioso. Fan estremo di Twitter."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.