La Grecia è la seconda tra le 50 migliori cucine del mondo

QUELLO popolo greco cucina basato su stagioni, semplicità, durata, località e carattere sano. I vantaggi unici dei prodotti greci, coltivati ​​nell’ideale clima mediterraneo, hanno rafforzato il rispetto per gusto della cucina e della cucina tradizionale grecala maggior parte dei quali rimane di stagione.

Queste caratteristiche la portano al secondo posto tra le 50 migliori cucine del mondo nella sua lista Atlante dei Sapori Mondialiinsieme a Italia per essere ritrovato in cima.

In particolare, la cucina greca appare, per il secondo anno consecutivo, al n. 2 al mondo, con spagnolo a seguire al terzo posto, mentre i primi cinque sono stati completati da Romania e Francia.

Nelle classifiche pubblicate dalle guide di viaggio enogastronomiche online, il Paese ha ottenuto un punteggio medio di 4,75 su 5, con l’Italia in testa con un punteggio di 4,78 su cinque.

Secondo TasteAtlas, la classifica di ogni paese è calcolata in base alla valutazione media degli utenti della guida online per i 30 migliori piatti, bevande e prodotti del paese. “I paesi non presenti nell’elenco non hanno elementi sufficienti per ottenere un punteggio”, osserva TasteAtlas.

Sul sito web, i piatti più apprezzati in Grecia sono la torta verde, l’anticristo e le costine. Rispettivamente, i prodotti greci più popolari sono fava Santorini, arance di Maleme, Chania e Pino cretese.

Settimio Lombardi

"Esperto del cibo. Specialista della cultura pop. Fanatico della birra. Introverso. Incline agli attacchi di apatia. Appassionato del web certificato."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.