Veicolo della Wehrmacht recuperato dal fiume Po in Italia

Un veicolo della Wehrmacht tedesca è stato trovato a Po. Nel 1945 annegarono deliberatamente il loro materiale nel fiume più lungo d’Italia. Gli esperti sospettano che ci siano altri reperti lì, ma non ci sono abbastanza soldi per salvarli.

Sul Po è stato ritrovato e riscoperto un carro della Wehrmacht tedesca della seconda guerra mondiale, scomparso da decenni. La scoperta è stata possibile solo perché i livelli dell’acqua sono attualmente molto bassi a causa di una grave siccità.

Sabato e domenica due escavatori e diversi aiutanti con pale e benne hanno tirato fuori dal fango un veicolo nei pressi del paese di Sermide, al confine tra Veneto e Lombardia. “E’ stato un atto difficile”, ha detto Simone Guidorzi, direttore del World War Museum di Sermide, l’Ufficio Stampa tedesco.

Secondo gli storici, il veicolo era l’Sd-Kfz.11, un semicingolato leggero con due pneumatici sull’asse anteriore e un cingolo dietro. E ‘stato utilizzato come veicolo trainante per l’artiglieria al fronte. Durante la loro ritirata nella primavera del 1945, i nazionalsocialisti annegarono molti veicoli nel fiume più lungo d’Italia per evitare che cadessero nelle mani degli Alleati. Poco dopo la guerra, le parti del motore uscivano ancora dal fiume. “Bambini e adolescenti sono persino saltati in acqua da loro”, ha detto Guidorzi. Poi l’auto è affondata nella sabbia.

Marinella Fontana

"Specialista dell'alcol. Appassionato risolutore di problemi. Esperto di musica freelance. Pioniere del cibo malvagio. Appassionato di Twitter."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.