Goca Bozinovska rivela di avere offerte oscene, quindi parla di prostituzione d’élite

Goca Bozinovska è conosciuta come una persona che parla apertamente di tutti gli argomenti, e ora ha toccato la questione della prostituzione d’élite, che ha scosso il palcoscenico.

I media una volta hanno riferito che il suo compagno, Gianni, è stato beccato con una delle ragazze del catalogo, e il cantante ora racconta quanto sia consapevole della preferenza di Gianni per il ricorso ai servizi sessuali da parte delle prostitute.

– Da quanti anni lo conosco, non l’ho mai visto abbeverare i pesci, qualunque cosa accada. Rispetta la sua famiglia, fa solo battute e balbettii. Sweeter si diverte accanto a lei. Quelli che parlano di fare tutto, tu non fai niente e quelli che tacciono sono i più pericolosi. Se Gianni avesse un microfono e un drink, non si accorgerebbe nemmeno del genere femminile. Ti dirò che è diverso.

La cantante ha sottolineato che la prostituzione è sempre sul palco, quindi ha raccontato di una situazione spiacevole in cui si trovava quando uno dei capi voleva pagarle i servizi sessuali.

– È sempre lì, noi compagni sappiamo tra noi cosa sta succedendo e chi se ne occupa. Sono andato allo sportello, è apparso un capo e mi ha chiesto quanto devi dare, quanto costa. Penso che l’intera faccenda sia una storia sul bancone, e a lui non importa quanto ti costa dopo il bancone. Marzo, ecco perché ho perso così tante bancarelle nella mia vita. Un tempo era nascosto, ma abbiamo sempre saputo chi ne era responsabile. Quanto valgono per loro i soldi lordi, vai in due per due e questo è tutto per te. Non accetto affatto l’anno, vivo a pieno ritmo, finché sono in salute, sono giovane come la rugiada del giorno.

Poldi Mazzi

"Appassionato di televisione. Evangelista di alcol per tutta la vita. Esperto di musica certificato. Scrittore impenitente. Specialista di Internet orgoglioso. Fan estremo di Twitter."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.