Chiellini: Lasciare la nazionale italiana

La nazionale italiana non è arrivata alla finale dei Mondiali, dopo aver subito una sconfitta contro la Macedonia del Nord e Kielini ha deciso di ritirarsi dalla nazionale.

L’eliminazione dal Mondiale 2022 resta una “ferita” per la Nazionale italiana. Delusi dalla loro prestazione e soprattutto dalla sconfitta interna per 1-0 contro la Macedonia del Nord con il punteggio di 1-0, i campioni d’Europa non sono nella lista del massimo calcio, che si giocherà il prossimo inverno, in Qatar. Dopo questa eccezione, Giorgio Chiellini ha annunciato che era vicino il momento del ritiro dalla nazionale.

Il difensore centrale veterano della Juventus, che compirà 38 anni ad agosto, ha annunciato che l’amichevole di giugno contro l’Argentina dovrebbe essere l’ultima in maglia azzurra:

“Ho deciso di salutare la Nazionale italiana nella partita contro l’Argentina che giocheremo a Wembley. Voglio chiudere la mia carriera con la squadra in una fase in cui ho vissuto momenti gloriosi, vincendo EURO. Voglio dire addio alla mia nazionale, avere ricordi belli e meravigliosi”.

L’esperto portiere gioca in “Squadra Azura” dal 2000 e ha 115 presenze e 8 gol. Anche Lorenzo Insigne, Ciro Imobile e Zorginio stanno valutando la possibilità di non gareggiare più con il colore “azzurro”.

Seguilo in Google News ed essere il primo a conoscere tutte le novità
Vedi tutte le ultime notizie dalla Grecia e dal mondo, su ingr

Poldi Mazzi

"Appassionato di televisione. Evangelista di alcol per tutta la vita. Esperto di musica certificato. Scrittore impenitente. Specialista di Internet orgoglioso. Fan estremo di Twitter."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.