Tutto è pronto per l’ottavo “Nectar OK fest” a Tjentište

Un festival insolito, in un luogo insolito – circondato da montagne maestose, laghi glaciali e la foresta pluviale Perućica, che oltre alla sua natura unica, come simbolo di libertà e resistenza al nazismo, ha anche un grande significato storico, attirando sempre di più ogni anno molti non solo giovani, ma visitatori da tutto il mondo.

“OK Fest” è sempre più riconosciuto come un festival per tutta la famiglia, quindi le coppie sposate con figli possono essere viste più spesso.

Il campo situato sulla riva sinistra di Sutjeska, vicino alla grande piscina ricreativa del Parco Nazionale “Sutjeska”, aprirà i suoi cancelli il giorno prima dell’inizio del festival, giovedì 14 luglio, alle 12:00.

Fino al 14 luglio il prezzo del biglietto per il campo OK stabilito per tutti i giorni del festival e tutte le tappe è di 40 KM, il 14 e 15 luglio 60 KM, 15 e 16 luglio 40 e 17 luglio è di 20 KM.

Per i visitatori che seguiranno i contenuti solo sul palco principale, l’ingresso è gratuito fino alle 18:00, mentre a partire dalle 18:00 il biglietto giornaliero è di 10 KM e quello di tre giorni è di 23 KM.

Il portavoce del festival Vanja Miši ha detto a Srna che tutto era pronto per iniziare e che tutti nell’organizzazione non vedevano l’ora di rivedere i visitatori.

“Il festival è un business 365 giorni all’anno, e ciò per cui lavoriamo e per cui lavoriamo sono proprio le persone che vengono. Il campo è aperto da giovedì 14 luglio a lunedì 18 luglio. Consiglio a tutti coloro che hanno i biglietti che non sono stati ancora acquistati saranno informati sul sito web di “OK Festa”, dove possono trovare spiegazioni dettagliate”, ha detto Mišićeva.

Anche quest’anno gli artisti si esibiranno su tre palchi, e l’evento comincerà a mezzogiorno con un riscaldamento con il DJ sul “palcoscenico estivo” a bordo piscina.

Il concerto all'”OK camp” inizierà alle 16:00, e sul palco principale alle 20:00, dopodiché l’after party proseguirà fino all’alba di nuovo a bordo piscina.

“Inoltre, quest’anno abbiamo anche l”OK Cinema Stage” dove i visitatori potranno guardare film a cielo aperto, così come l”OK Book Zone” dove terremo promozioni di libri il sabato e la domenica”, ha detto Misi.

I meteorologi prevedono tempo soleggiato per il fine settimana e gli organizzatori affermano che, indipendentemente dalle condizioni meteorologiche, non mancheranno i bei tempi.

“I campeggiatori sono veri spettatori, non sono coccolati, sono disposti a tutto, ma speriamo che il tempo sia bello, sicuramente piacerà a tutti quelli che verranno”, ha detto un portavoce di “OK Fest”.

La star principale dell’ottavo festival di Sutjeska sarà il gruppo d’archi heavy metal finlandese “Apocalyptic”, e il palco principale sarà condiviso con loro durante i tre giorni del festival dalle star regionali “Dubioza kolektiv”, Goblini, “Sars” , “Zoster”, Neno Belan, Damir Urban , “Psychomodo pop”, I-play, Silent, Nikola Vranjkovic e Kiril Džajkovski.

Sul palco di “OK Camp”, “Orthodox Celt”, “Let Tri”, Vojko V, Edo Majka, “Sunshine” e “Mort” si esibiranno e grande emozione è prevista anche dalla piscina con alcuni dei più famosi lettori di musica elettronica della zona, ma e del mondo.

Seguici su Facebook e Instagram la mia pagina Twitter Account.

Malvolia Cocci

"Studente. Avido evangelista del bacon. Ninja di Twitter per tutta la vita. Fanatico della birra. Pioniere del cibo."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.