PAOK – Tasos Donis: Terribile dichiarazione sulla possibilità di … – Sportdog.gr – Notizie sportive | Notizia

Interessante dichiarazione del famoso difensore greco.

GIOCA AL QUIZ PIÙ INSOLITO

PAOK – Tasos Donis: Spyros Risvanis ha parlato a Metropolis 95.5 della prossima fase della sua carriera, nonché dell’imminente trasferimento di Tasos Donis al PAOK, oltre a Ward.

“L’esperienza all’Anorthosis è stata piacevole. E la vita a Cipro e all’interno della squadra si sta chiudendo solo questo ciclo. Al momento c’è interesse da parte di squadre fuori dalla Grecia. Spero che vada tutto bene. Voglio provare all’estero. Dipende anche da quale campionato che seguirai. Turchia e Polonia mi stanno bene. In Italia lo voglio, ma è difficile”, ha detto in un primo momento e ha continuato:

Per il prossimo trasferimento di Tasos Donis al PAOK: “Abbiamo dei contatti. Ma non ho parlato con Tassos di questo problema. Lo conosciamo tutti come giocatore, è anche un bravo ragazzo. È greco e aiuterà molto, sono sicuro che farà ripartire la sua carriera , tornare in nazionale. Francia, il campionato è diverso. Potrebbe non essere adatto a lui. Tuttavia, ha elementi che raramente trovi in ​​un giocatore greco. Gli credo. Gli sta meglio combattere negli estremi, gli piace ancora di più. Da difensore non si può dire da dove viene, da sinistra o da destra. Ed è uno contro uno, che è il più difficile”.

Per la pressione esercitata dai greci sulle big: “Quando un greco arriva in una grande squadra, sa cosa aspettarsi. Di solito i greci sentono il male, ma in generale ha imparato a resistere alle pressioni. È arrivato preparato. In Francia i tifosi non sono facili. Suo padre era lì ed era. Gli parlerà sicuramente. È un personaggio forte”.

Su: “Probabilmente non lo sa… anche lui ci andrà. Non posso dire niente. Tuttavia a Cipro è fuori un MVP. Certo che tutte le squadre di Cipro lo vogliono. Vuole provare all’estero, ma non puoi …prendendo il sopravvento.Penso che voglia tornare in Grecia, purché trovi ciò che vuole, sia finanziariamente che ambientale.Ma mi ha detto che la sua prima destinazione è l’estero.

Per me, ha fatto lo stesso anno in cui ha fatto con Atromitos quando era MVP. È più maturo nel suo comportamento. Sa come gestire i suoi nervi. Lo conosciamo giocosamente, si incolpa. Lavora anche in allenamento e può giocare un buon campionato europeo. Ha fatto anche difesa, ha fatto di tutto. Potrebbe giocare su Marte, lo vorrebbero. “Ha un buon rapporto con i fan del PAOK e forse è per questo che ci ha pensato”.

Segui sportdog.gr su Google News e sii il primo a sapere tutto Notizie sportive

Vedi tutto Notizie sportive dalla Grecia e dal mondo, su sportdog.gr

COMMENTA QUELLO

Benigna Rosiello

"Fanatico dei viaggi. Creatore. Pioniere di Bacon. Malvagio piantagrane. Specialista di zombi. Impenitente esperto di Twitter."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.