Il trambusto del Mondiale 2022: lo scenario di partecipazione dell’Italia al posto dell’Iran!

L’Italia ha… la speranza di partecipare ai Mondiali del 2022.

Scenari pazzeschi per la partecipazione dell’Italia ai Mondiali in Qatar da… finestre circolate nelle ultime ore. La FIFA sta seriamente pensando di punire l’Iran, che si è già assicurato il biglietto per il Mondiale, e magari “squadra azzura” lo sostituirà!

Il motivo è molto serio, perché L’Iran bandisce le donne dalle partite della nazionale. Circa 2.000 donne iraniane che avevano acquistato i biglietti per la partita Iran-Libano erano presenti nell’area dello stadio Imam Reza, ma alla fine non sono state in grado di entrare per assistere alla partita dal vivo.

La FIFA è molto severa su tali questioni, e Mehrad Seranci, membro della Federcalcio iraniana, ha twittato dopo aver bandito le donne dalle partite iraniane che c’erano “notizie inquietanti dalla FIFA riguardo alla partecipazione della nazionale ai Mondiali”.

Questa non è la prima volta che l’organo di governo mondiale critica l’Iran per aver bandito le donne dal campo, dopo avergli inviato un severo avvertimento nel 2019. La ripresa del divieto ha provocato nuove reazioni negative.

In che modo l’Italia beneficia di un possibile blocco sull’Iran? Secondo quanto riportato da SportMediaset.it, la FIFA sarà chiamata a colmare il posto vacante. Gli italiani sperano che i biglietti vengano assegnati al Paese che è più alto nella classifica e cioè l’Italia.

Naturalmente, c’è la possibilità che questa posizione venga determinata attraverso un nuovo incontro di playoff tra i perdenti nella finale dei playoff.

Benigna Rosiello

"Fanatico dei viaggi. Creatore. Pioniere di Bacon. Malvagio piantagrane. Specialista di zombi. Impenitente esperto di Twitter."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.