Eurovision: modifiche dell’ultimo minuto che potrebbero influenzare la partecipazione della Grecia

Mancano poche ore alla finale dell’Eurovision, che si terrà a Torino, in Italia.

Come rivelato da Themis Mallis nello spettacolo “Cosa dici ora!” Un cambiamento dell’ultimo minuto nell’organizzazione del concorso canoro europeo potrebbe determinare un cambiamento nella partecipazione della Grecia, che apparirà al 17° posto.

Come inizialmente previsto, come è trapelato ufficiosamente, la seconda pausa pubblicitaria della serata si è svolta prima dell’apparizione della partecipazione del Belgio, che si sarebbe conteso per il 16° posto.

Tuttavia, questa pianificazione è cambiata ieri e l’organizzazione ha deciso che si sarebbe verificata un’interruzione pubblicitaria prima dell’emergere della Grecia.

Nonostante il tumulto, Amanda Georgiadi con la canzone “Die Together” era determinata a dare il 100% sul palco e rivendicare il primo posto nell’Eurovision contest.

Cosa dicono le scommesse?

Secondo il sito web Eurovision World, l’Ucraina e la Kalush Orchestra con la canzone Stefania sono state le prime.

Al secondo posto l’Inghilterra, con Sam Ryder, seguita dalla Svezia con Cornelia Jacobs.

I quattro sono Mahmoud e Blanco dall’Italia. La partecipazione della Spagna completa la top five con la canzone SloMo.

Al sesto posto c’è la Polonia con Ochman e River, seguita dalla partecipazione della Grecia.

Questo elenco è completato da Serbia, Norvegia e Paesi Bassi.

Poldi Mazzi

"Appassionato di televisione. Evangelista di alcol per tutta la vita. Esperto di musica certificato. Scrittore impenitente. Specialista di Internet orgoglioso. Fan estremo di Twitter."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.