Dolore: muore Mino Raiola – Lo annuncia la sua famiglia

Il calcio mondiale è affondato nel dolore quando l’agente 54enne dell’Italia, Mino Raiola, è morto.

È uno dei più grandi allenatori nel campo del calcio, avendo, tra l’altro, nomi famosi tra i suoi clienti, come Zlatan Ibrahimovic, Paul Pogba ed Erling Haland.

Due giorni fa, la notizia della sua morte ha invaso Internet, rivelandosi fake news.

Tuttavia, dopo mesi in terapia intensiva, non ha avuto successo, lasciandosi la vita alle spalle.

notizia di morte

I gravi problemi di salute che sta affrontando lo stanno mettendo molto sotto stress, con la famiglia di Raiola che conferma la notizia con un post sui social.

Raiola è nata in Italia nel 1967 ed è riuscita a diventare uno dei fili che muovono i fili del calcio mondiale.

Bergkamp, ​​Robinho, Balotelli, De Licht, Donaruma e Moize Ken gli hanno passato le mani. Infatti, secondo Forbes, la fortuna dello scorso anno ha raggiunto i 73 milioni di euro.

Leggi anche: Il pizzaiolo che conquistò il mondo

Annuncio alla famiglia della scomparsa di Mino Raiola:

Poldi Mazzi

"Appassionato di televisione. Evangelista di alcol per tutta la vita. Esperto di musica certificato. Scrittore impenitente. Specialista di Internet orgoglioso. Fan estremo di Twitter."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.