Anadolu Efes – Armani Milano 77-65: Mitsic e Larkin “rimossi” per 2-1

Armani Milano potrebbe essere tornato più volte da gap a doppia cifra nel gioco, ma Anadolu Efes ha visto Vassilie Mitsic e Sain Larkin mettere le loro… posizioni negli ultimi minuti di gioco, consegnando la vittoria della squadra di Ergin Ataman con un punteggio di 77 -65, rendendolo 2 -1 alla volta.

Gli italiani hanno schierato in campo senza Dilleni e Meli, avendo una brutta giornata Sergi Rodrκεguez che è stato chiaramente colpito dall’infortunio, mentre anche Savon Shields è stato terribilmente impreciso. Ciononostante, i ragazzi di Ettore Messina hanno lottato fino alla fine, sono passati anche in vantaggio, ma la classe di Mitsic e Larkin non ha lasciato spazio, con entrambi “spazzatura” la partita.

Per il vincitore, la guardia serba ha raccolto 20 punti, mentre Larkin ha aggiunto 16 punti, allo stesso tempo Timber Plays ha giocato molto bene con 17 punti. Devon Hall, invece, fatica da solo con 16 punti e 5 assist, mentre Jarian Grant ha 11 punti.

La prima parte inizia con Vassilie Mitsic e Timber Plays che infliggono molti danni ad Armani, dando a Efes il vantaggio all’inizio del gioco. La Turchia è riuscita a guidare a doppia cifra a metà stagione (21-11), ma l’Italia non ha lasciato andare oltre. Nella ripresa gli uomini di Ettore Messina partono meglio, avvicinandosi (29-26). Tuttavia, il 13-2 dell’Efes ha fatto la differenza a +14. Armani, però, non si arrende e con un solo pareggio 7-0 porta il 42-35 che è anche il primo tempo.

Nel terzo quarto l’Efes ha segnato ancora +10 (47-37) ma l’Italia ha reagito ancora ed è rimasta vicina al punteggio, riuscendo ad avvicinarsi al punto (57-56) a fine quarto. Armani ha lottato “con unghie e denti” ed è anche riuscito a prendere due punti di vantaggio (63-61), ma Mitsic e Larkin si sono dimostrati inarrestabili con i propri canestri a ribaltare il gioco, regalando vittoria e vantaggio alla loro squadra.

Quarti: 25-17, 42-35, 59-56, 77-65.

Poldi Mazzi

"Appassionato di televisione. Evangelista di alcol per tutta la vita. Esperto di musica certificato. Scrittore impenitente. Specialista di Internet orgoglioso. Fan estremo di Twitter."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.