I favoriti di destra Meloni e Salvini saltano in campo ungherese Orban

  1. Pagina iniziale
  2. politico

Fatto:

Da: Moritz serif

Il partito di estrema destra Fratelli d’Italia, come l’intero blocco di centrodestra, è nettamente in testa in tutti i sondaggi per le elezioni parlamentari italiane. © Domenico Stinellis/AP/dpa

Prima delle elezioni italiane, il tono era diventato più aspro. Conte ha chiesto al rivale Renzi di venire a Palermo senza scorta.

Roma – A una settimana dalle elezioni parlamentari in Italia – e i partiti si attaccano con parole chiare. L’ex presidente del Consiglio e politico di centro Matteo Renzi ha accusato nel fine settimana il boss a cinque stelle Giuseppe Conte di aver incitato i sostenitori alla violenza. “Vergognati”, ha detto Renzi a un evento e ha chiamato Conte, che sarà lui stesso presidente del Consiglio fino al 2021, “mezzo uomo”.

Conte ha chiesto a Renzi di “venire a Palermo senza accompagnatore e dire alla gente di cancellare il reddito di cittadinanza”. Molti italiani, soprattutto al sud, percepivano un reddito di base, uno dei cavalli di battaglia di una politica a cinque stelle, che l’altra parte voleva abolire.

Elezioni italiane: c’è un rombo nell’alleanza di centrodestra

Allo stesso tempo, c’è un rombo nell’alleanza di centrodestra, che secondo i sondaggi è sull’orlo di una netta vittoria elettorale domenica prossima (25 settembre). Matteo Salvini della Lega populista di estrema destra ha contattato il primo ministro in carica Mario Draghi per le sue osservazioni sulla presunta interferenza russa nelle elezioni.

Draghi ha detto venerdì che la politica italiana non può essere sconfitta dai nemici stranieri e dai loro “pupazzi prezzolati”. Letteralmente, significa “bambola acquistata”, ma può essere inteso come uno “scagnozzo in affitto”. Molti vedono questo come uno scavo a Salvini.

Salvini è un ammiratore di Vladimir Putin

Ha stretti legami con la Russia da molti anni ed è un ammiratore del capo del Cremlino Vladimir Putin. Ha subito reagito alla dichiarazione: invece di parlare di “pupazzi”, Draghi farebbe meglio a ottenere più aiuti per l’Italia a causa degli alti costi energetici, chiede Salvini. “Non so se capisce l’emergenza nazionale che stiamo affrontando”. Il governo ha appena rilasciato venerdì il terzo pacchetto da miliardi.

Inoltre, cresce la disputa sull’estrema destra sui rapporti con il primo ministro ungherese Viktor Orban. Giorgia Meloni, leader del partito di estrema destra Fratelli d’Italia e favorita per la carica di presidente del Consiglio, e Salvini hanno difeso offensivamente Orban. Attualmente Bruxelles lo accusa di deficit democratico. Silvio Berlusconi ha minacciato entrambi i partner di lasciare l’alleanza di centrodestra se dopo le elezioni avessero assunto una posizione antiliberale o antidemocratica. “La nostra Europa non appartiene a Orban”, ha detto in un’intervista il boss di Forza Italia. (mse/dpa)

Basilio Montalto

"Appassionato di cibo. Appassionato di birra. Ninja di Internet. Praticante di musica. Appassionato guru di Twitter. Scrittore per tutta la vita. Baconaholic."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.