Un capo di governo guadagna quasi sei volte

In confronto, la vicepresidente Kamala Harris e suo marito Doug Emhoff, che lavora come avvocato, hanno guadagnato insieme più di 1,6 milioni di dollari.

Boris Johnson

Secondo i media, Boris Johnson si sente sottopagato. Attualmente guadagna £ 164.080, l’equivalente di EUR 190.000, ma £ 76.000 solo per la sua posizione di Primo Ministro del Regno Unito. Il resto deriva dal suo mandato come membro della Camera dei Comuni britannica.

Boris Johnson: Il primo ministro britannico si sente sottopagato. Il suo stipendio è ancora sufficiente per le celebrazioni di Downing Street, dicono i critici. (Fonte: NurPhoto/imago-images-pictures)

Tuttavia, come Biden, guadagna di più, anche attraverso apparizioni sui media o conferenze.

Emanuele Macron

Emmanuel Macron, che governa la Francia dal 2017, guadagna solo 15.140 euro al mese o 181.680 euro all’anno. Ottiene un po’ meno del boss del Cremlino Putin. E forse meno che se fosse rimasto un banchiere di investimento. Inoltre, Macron probabilmente possiederà alcuni immobili.

Emmanuel Macron: Il presidente francese guadagnerà più in carriera che in politica.
Emmanuel Macron: Il presidente francese guadagnerà più in carriera che in politica. (Fonte: NurPhoto/imago-images-pictures)

Mario Draghi

Il primo ministro italiano Mario Draghi ha in realtà diritto a 110.000 euro come primo ministro. Ma il politico, in carica dal febbraio dello scorso anno, ha annunciato a maggio 2021 che avrebbe rinunciato allo stipendio. Forse in segno di solidarietà.

Mario Draghi: il presidente del Consiglio italiano ignora il suo stipendio.
Mario Draghi: il presidente del Consiglio italiano ignora il suo stipendio. (Fonte: Politics-Moments/imago-pictures)

Da solo: Potrebbe facilmente farne a meno. L’ex capo della BCE ha ritirato due generose pensioni statali e, secondo i media, possedeva diverse proprietà.

Wladimir Putin

Nonostante gli attacchi all’Ucraina, in violazione del diritto internazionale, e le sanzioni contro la Russia, i capi del Cremlino continuano a guadagnare buoni stipendi. Putin, che ha governato come presidente o primo ministro per più di 20 anni, si dice che l’anno scorso abbia guadagnato 10,2 milioni di rubli. È un reddito piuttosto basso rispetto a molti capi di stato.

Il presidente russo Vladimir Putin: non ci sono perdite finanziarie note per lui a causa delle sanzioni occidentali a seguito dell'attacco all'Ucraina.
Il presidente russo Vladimir Putin: non ci sono perdite finanziarie note per lui a causa delle sanzioni occidentali a seguito dell’attacco all’Ucraina. (Fonte: ITAR-TASS/imago-images-pictures)

Basilio Montalto

"Appassionato di cibo. Appassionato di birra. Ninja di Internet. Praticante di musica. Appassionato guru di Twitter. Scrittore per tutta la vita. Baconaholic."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.