Tourist perde il controllo del drone e si schianta contro un punto di riferimento italiano

Uno degli incidenti più recenti si è verificato a Roma il 23 aprile, quando un drone turistico si è schiantato contro il tetto del Palazzo Veneziano, il terzo caso di perdita del controllo di un drone questo mese a Roma.


Questo è il luogo in cui il dittatore italiano Benito Mussolini ha tenuto alcuni dei suoi discorsi più importanti. Il capitano dei Carabinieri Mateo Alborgeti ha detto che il turista potrebbe non essere a conoscenza del divieto ai droni di sorvolare Roma e il Vaticano.


Non ci sono state sanzioni per i turisti in quanto nessuno è rimasto ferito nell’incidente e il tetto non è stato danneggiato. Tuttavia, la polizia ha sequestrato il drone.


Simili incidenti con droni si sono verificati nella piazza e nel sito in cui si trova il monumento italiano.
Lunedì, un turista rumeno di 32 anni stava sorvolando con un drone la Piazza dei Miracoli di Pisa, non lontano dalla famosa Torre Pendente, quando è stato fermato dalla polizia.


La polizia ha fornito un esempio dell’uso dei droni nelle aree urbane e in luoghi in cui molti residenti richiedono permessi speciali.
Anche. due messicani hanno utilizzato un drone a Pisa il 18 aprile che ha colpito la Torre Crooked, ma fortunatamente non ci sono stati danni.

Seguici su di noi Facebook io Instagram pagina e Indonesia Account.

Poldi Mazzi

"Appassionato di televisione. Evangelista di alcol per tutta la vita. Esperto di musica certificato. Scrittore impenitente. Specialista di Internet orgoglioso. Fan estremo di Twitter."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.