Sorprendente ritrovamento nella casa del pittore di corte Franz Georg Hermann – Notizie da Kempten

I dipinti unici sono stati scoperti durante la ristrutturazione dell’edificio dal pittore di corte Hermann. Testimoniano le sue capacità. Ma chi dovrebbe pagare il restauro?

Nell’ex casa di Franz Georg Hermann è stato sorprendentemente ritrovato un affresco di un ex pittore barocco. Hermann ha abbellito i gradini del magnifico edificio in Memminger Strasse con grandi dipinti sulle pareti e sul soffitto. Gli affreschi sono stati scoperti durante gli attuali lavori di conversione e ampliamento. L’ex casa della famiglia Hermann è diventata un orfanotrofio e ora è un St. Nicola. Quando e con che denaro gli affreschi, che secondo gli esperti sono importanti per la città e i suoi dintorni, possono essere restaurati e presentati al pubblico.

Il giovane Kempener si è formato come pittore a Roma

Franz Georg Hermann aveva 26 anni quando tornò nella sua città natale di Kempten dall’Italia. A Roma si era formato come pittore per undici anni. Nel 1718 iniziò a praticare le sue abilità e arte nelle chiese e nei monasteri locali, circa Ottobeuren, Füssen e alla Basilica di Lorenz a Kempten. Creò soffitti e pale d’altare che impressionarono i suoi contemporanei e accrescerono la reputazione di Franz Georg Hermann e gli portarono prosperità. Quindi ha senso che nel 1726 abbia costruito una casa signorile a Kempten, a dieci minuti a piedi dalla basilica, in stile italiano. A quanto pare l’ha progettato lui stesso: il pittore era anche esperto di architettura e si definiva “direttore generale dei lavori”.

Anche il dipinto di Hermann nella tromba delle scale è solo parzialmente rivelato.

Immagine: Ralf Lienert

Era una “casa molto suggestiva” quella che Franz Georg Hermann aveva costruito su quella che allora si chiamava “Gasse”, ha spiegato il dott. Ingo Seufert. Gli storici dell’arte hanno lavorato a lungo sulla vita e sull’opera del pittore di corte, che probabilmente ottenne la sua massima fama con la progettazione delle stanze di campagna delle residenze principesche. Le città di Kempten e Heimatverein hanno incaricato Seufert, che è originario di qui e vive a Gilching, di fornire un supporto scientifico per la conversione della casa Hermann. “Porta grandezza a Stiftsstadt”, ha detto Seufert. “Qualcosa del genere è andato perso a Kempten.”

Lo splendore della casa si sente ancora oggi

La casa di Franz Georg Hermann è ancora in piedi e c’è molto da sentire sul suo splendore. Ancora una volta è in corso la ricostruzione dell’edificio a forma di cubo, forse ispirato ai palazzi italiani. Nelle ultime settimane e mesi sono apparsi sorprendenti affreschi che lo stesso maestro ha dipinto sui soffitti e sulle pareti. Almeno questo è ciò che il dott. Ingo Seufert rassicurato. “Scoprire qualcosa di nuovo da parte di Franz Georg Hermann dopo tutti questi anni è qualcosa di speciale”, afferma lo storico dell’arte. Il padrone di casa dipinse in particolare la scala, che è un luogo centrale e rappresentativo negli edifici di epoca barocca – secondo Seufert, probabilmente alla fine degli anni ’20 del Settecento, all’inizio degli anni Trenta del Settecento.

Il capolavoro di Franz Georg Hermann: dipinse le sale di rappresentanza della residenza dei Kempten.

Il capolavoro di Franz Georg Hermann: dipinse le sale di rappresentanza della residenza dei Kempten.

Immagine: Ralf Lienert

Gli affreschi sono stati rivelati quando sono state rimosse le pareti in legno. “Non lo sapevamo”, ha detto Therese Waldmann dell’ufficio di gestione dell’edificio nella città di Kempten, responsabile del centro di assistenza all’infanzia della fondazione dell’orfanotrofio. Anche i restauratori che avevano precedentemente ispezionato l’edificio non trovarono traccia di Hermann. Anche Waldmann fu colpito dalla scoperta inaspettata. “Questo è importante per Kempten, sì, per tutto l’Algovia e oltre”, ha detto. Franz Georg Hermann dà l’esempio con la sua casa e l’arredamento sorprendenti, dice.

Leggi anche

Belle città dell’Algovia

Kempten im Allgäu: luoghi d’interesse, shopping, università, consigli per visitare la città – informazioni a colpo d’occhio

Nel frattempo, artigiani ed esperti di restauro hanno scoperto piccole aree di vecchie pitture, consentendo di vedere più dipinti originali di Hermann. Apparentemente dipinse paesaggi con scene di equitazione alle pareti; lo mostrano gli zoccoli dei cavalli e gli specchi d’acqua con riflessi. Sul soffitto sono apparsi angeli e teste di bachant. Dovrebbe simboleggiare gioia e prosperità, spiega l’esperto Seufert. “Questo affresco mostra la fiducia del pittore di successo Hermann.” Riflettevano lo status e l’importanza che attribuiva a se stesso in quel momento. Ciò è sottolineato anche dal ritrovamento nel salone del primo piano, il “piano nobile”, come Seufert si riferisce al signore del pianoforte della nobiltà di casa Hermann.

Potrebbero esserci più dipinti di Franz Georg Hermann nascosti sotto strati di vernice

Le finestre dell’intradosso che si affacciano sull’ex “Gasse” (ora Memminger Straße) sono ricoperte da pannelli di stucco ben progettati. “È stato progettato nel modo più ricco possibile”, afferma Seufert. Gli storici dell’arte sospettano che Hermann abbia svolto anche prove per la progettazione delle stanze di campagna nella residenza e per bilanciare le interazioni dei diversi mestieri. «Serve come lavoro preparatorio per il suo lavoro alla residenza», ne era sicuro Seufert. Gli storici dell’arte ritengono anche che un altro dei dipinti di Hermann possa essere nascosto sotto la pittura successiva al primo piano. Recentemente sono stati scoperti altri affreschi.

Resta da vedere se presto sulle scale saranno esposti dipinti più preziosi. Gli affreschi sono attualmente in fase di messa in sicurezza, quindi non può succedere loro nulla. Questo per evitare che le parti cadano dal soffitto. Il passo successivo è calcolare esattamente quanto costeranno l’esposizione e il restauro. Therese Waldmann stima che questo probabilmente costerà sei cifre. Quindi devi scoprire chi l’ha pagato. Oltre alla città, altri finanziatori a livello politico e sponsor privati ​​possono essere considerati potenziali finanziatori. Dato l’enorme volume di cose impensabili, non poteva fornire un orario preciso, ha detto Waldmann.

Poldi Mazzi

"Appassionato di televisione. Evangelista di alcol per tutta la vita. Esperto di musica certificato. Scrittore impenitente. Specialista di Internet orgoglioso. Fan estremo di Twitter."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.