Silvio Berlusconi si ritira dalla candidatura alla presidenza dell’Italia

Silvio Berlusconi ha annunciato ieri di ritirare la sua candidatura a presidente della Repubblica italiana.

Lo ha annunciato la deputata di Forza Italia Lizia Ronzuli, che ha informato della decisione di “Mr. TV” il leader della Lega, Matteo Salvini, e il partito superconservatore “Fratelli d’Italia”, Georgia Meloni. Via Ronzuli, Belrusconi ha aggiunto che “il suo partito, insieme al resto del centrodestra, proporrà un nome nuovo, capace di ottenere il massimo consenso possibile”.

L’ex presidente del Parlamento europeo e l’attuale coordinatore di Forza Italia, Antonio Taiani, ha anche sottolineato che “Mario Draghi deve rimanere primo ministro del Paese, carica dove nessuno lo rimuoverà” e ha chiesto “nessun rimpasto”.

Lunedì sono iniziate le votazioni per l’elezione del successore del presidente italiano Sergio Matarella. Nonostante le opinioni contrastanti di Berlusconi e del suo partito, attualmente il principale “favorito” resta il presidente del Consiglio, Mario Draghi.

️ [CEO Pfizer]: Mirare al vaccino Covid19 una volta all’anno

Il ministro della Difesa russo accetta di incontrare il suo omologo britannico a Mosca

Poldi Mazzi

"Appassionato di televisione. Evangelista di alcol per tutta la vita. Esperto di musica certificato. Scrittore impenitente. Specialista di Internet orgoglioso. Fan estremo di Twitter."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.