Primo posto nel girone, dissolutezza Giannis, “guadagno” e via alle medaglie

Prima missione completata. QUELLO la nostra nazionale sono arrivati ​​primi nel loro girone a EuroBasket 2022 e con una vittoria contro l’Estonia oggi chiuderanno la prima fase senza sconfitte. Esso il nostro gruppo rappresentativoha giocato un ottimo basket in generale e ha avuto Giannis Antetokounmpo in avanti, con un asso dei Bucks che imperversava sul pavimento, inviando il messaggio in tutte le direzioni di fronte a un crossover, che non aveva paura di nessun avversario.

Camminare in gruppo con i furiosi Giannis

Fin dall’inizio, la Grecia era la grande favorita per la qualificazione prima del girone, che però nascondeva alcune insidie. Con le avversarie Italia, Croazia, Estonia, Gran Bretagna e Ucraina si capisce che i grandi ostacoli per i biancoazzurri non esistono, ma ogni partita ha le sue difficoltà.

Ospedale di Chania: un paziente striscia sul pavimento della terapia intensiva

Coach Itoudis e il suo staff sono sicuramente pronti a tutto. Quindi la Nazionale ha lottato nei primi due incontri rispettivamente con Croazia e Italia (il nostro programma di giocare contro gli avversari più duri all’inizio del torneo li ha presi così), ma con Crazy Greece e Tyler Dorsey “killer” ha eliminato le critiche punti e ha fatto il passo più decisivo verso la qualificazione e il primo posto.

Questa è stata seguita da una partita contro una debole Gran Bretagna, in cui Antetokounmpo si è riposato, e il derby definitivo con l’Ucraina, la cui verità era che ci ha dato filo da torcere, ma anche lì è apparsa la “copertina” di Milwaukee e “ripulito su”. ” ha segnato 41 punti e stabilito un record in carriera con la Nazionale.

Numeri spaventosi

Nelle quattro partite giocate dalla Nazionale nel girone ha segnato 366 punti (91,5 di media a partita) subendone 44 in meno. In tutte le partite ha segnato 85 punti o più, mentre nella partita contro l’Ucraina ha segnato 60 punti nel secondo tempo. Quanto a Giannis, i numeri parlano da soli: 27 punti in anteprima, 25 contro l’Italia e una fuga assoluta contro l’Ucraina con 41 punti. Cioè una media di 31 punti in 28,9 minuti di partecipazione.

Ha “guadagnato” molto per il sequel

Oltre alla qualificazione e al primo posto, la Grecia ha molti altri vantaggi a livello competitivo. Giocatori che prima dell’inizio del torneo si trovavano in una strana situazione con infortuni, come Papagiannis e Slukas, hanno dimostrato di stare bene e di poter contribuire maggiormente alla corsa dei “favoriti ufficiali” in una partita molto più impegnativa. seguirà l’organizzazione Dimitris Agravanis, che è stato in forma impressionante, ha offerto un valido aiuto in difesa e attacco uscendo dalla panchina e giocando in posizione “5”. Anche Michalis Lountzis, considerato il dodicesimo giocatore della Nazionale, ottiene tempo da Itoudis e dimostra di essere pronto ad aiutare in qualsiasi momento, mentre può diventare un fattore di gioco dal nulla.

Per quanto riguarda i quarti di finale

Ora inizia il divertimento. La Grecia è già agli ottavi di finale e aspetta di scoprire l’avversario. Uscirà dal Gruppo D, con la Finlandia attualmente al quarto posto che la porta davanti alla Grecia, ma in partita anche Repubblica Ceca e Israele. L’ostacolo è sicuramente basso per la Nazionale, che se avrà la prestazione si spera che si qualifichi solennemente per “8”.

Lì, quando la situazione avrà preso forma, affronterà il vincitore della coppia tedesco-montenegro, perché con la vittoria della Slovenia sulla Francia, la Grecia ha evitato Donsic ei suoi amici, oltre a Francia e Serbia. Così la Grecia potrebbe giocarsi una medaglia con una di Spagna e Lituania nel quartetto.

Erdogan sulla crisi energetica: “L’Europa raccoglie ciò che semina”

Seguire in Google News ed essere il primo a conoscere tutte le novità

Settimio Lombardi

"Esperto del cibo. Specialista della cultura pop. Fanatico della birra. Introverso. Incline agli attacchi di apatia. Appassionato del web certificato."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.