Panathinaikos-Levadiakos: il discorso di Aitor sulla posizione “10” e nuove vittorie

Aitor in un’altra partita è stato decisivo.

L’esterno spagnolo, dopo un preciso rigore con Ionicos, assiste Sporar per 0-2m contro OFI, questa sera ha aggiunto l’assist per il primo gol di Verbic.

Aitor, che originariamente giocava in dieci, ha commentato Cosmote TV. Sulla vittoria sul Levadeakou: “Sapevamo che avremmo giocato contro una squadra difficile a cui piace giocare bene. Abbiamo faticato. Per fortuna abbiamo segnato in anticipo, ma abbiamo faticato a prendere palla nei primi minuti. Ci sono cose di cui abbiamo bisogno per migliorare, in casa le cose sono impegnative, ma dobbiamo avere fiducia. Abbiamo vinto tre partite e ora dobbiamo prepararci per il prossimo derby”.

Sul suo inizio di stagione impressionante: “Non è cambiato nulla. L’anno scorso eravamo soddisfatti, quest’anno siamo partiti davvero bene. Abbiamo tre partite, tre vittorie. La cosa più importante oltre alla mia prestazione è la vittoria della squadra”.

Sulla posizione gioca da trequartista da destra: “Sin da bambino ho giocato in questo ruolo. Quando ho iniziato al Barcellona ci ho giocato. Conosco bene il ruolo e mi posiziono con l’obiettivo di aiutare la squadra e avvicinarmi la fase e il gol ne sono felice e ho molta fiducia nei miei compagni”.

Poldi Mazzi

"Appassionato di televisione. Evangelista di alcol per tutta la vita. Esperto di musica certificato. Scrittore impenitente. Specialista di Internet orgoglioso. Fan estremo di Twitter."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.