Olympiacos – Aris: i giocatori dell’Aris “controllano” per … – Sportdog.gr – Notizie sportive | Notizia

Lo scouting del Pireo, …il test che ha fatto stasera e il punto interrogativo. Chi sono stati i giocatori di spicco al Port, la sua stagione impressionante e dubita di poter risolvere i problemi che si trovano nelle “ali”.

Olympiacos – Aris: Ha 25 anni, quindi ha tempo davanti a sé. È veloce. Ha qualità. Gioca ovunque in attacco, sia su e giù per le fasce che dietro gli attaccanti. Questo è generalmente un pacchetto attraente. Ma riuscirà a convincere l’Olympiakos ad occuparsi di lui?

Per chi… suona il campanello di bxtobox? Ma ovviamente per Daniel Mancini la cui storia mi viene in mente per via della Marte-Olympiacos che è proprio davanti ai miei occhi.

I biancorossi, essendo una squadra seria che si rispetta, tiene d’occhio l’interesse di ogni calciatore all’interno dei confini, sia greci che stranieri. Quindi ha senso che l’argentino di Marte abbia attirato l’attenzione del dipartimento di scouting. Era un ragazzo che ha iniziato a giocare a palla nella sua terra natale e negli Old Boys di Newell e poi è arrivato in Europa per il Bordeaux da dove lo ha portato Aris. Quest’anno in 32 presenze (2.254 minuti) ha segnato 4 gol e 3 assist mentre l’anno scorso ha segnato 4 gol e 4 assist ma in meno tempo (1.785 minuti).

I numeri non sono impressionanti per un giocatore che ha giocato tanto in una squadra d’attacco ma le sue prestazioni sono state migliori di quello che “dicono” i numeri. Naturalmente, questo è chiaramente influenzato dalla generale difficoltà di giudizio di Marte. È caratteristico che Salonicco abbia finora segnato solo 32 gol in campionato in 32 partite! La media è molto bassa ed è una delle peggiori di tutta la Lega. A parte Olympiakos, PAOK, Panathinaikos e AEK, ha un attacco peggiore di PAS Giannina, OFI, Ionicos, Volos e Atromitos!

Quindi la domanda è chiara: Riuscirà Mancini a convincere i biancorossi? prenderla sul serio perché è chiaro che stanno guardando cosa faranno sul fianco d’attacco? Non lo escludo ma non lo do per scontato. Oltre a questo, avendo Aris in mezzo, non aprirà la porta a Mancini o ai suoi giocatori chiave per partire senza compenso. Per non dimenticare il giocatore che ha anche passaporto italiano ha un contratto fino al 2024.

Ripeto, il pacchetto Mancini mostra interesse. Se c’è da obiettare se un giocatore che non ha la folle efficienza su Marte riuscirà ad avere una maglia più pesante come l’Olympiakos…

LEGGI ANCHE: “Klopp decide per Tsimika – Il Liverpool non glielo dà – Opportunità per i grandi club…”

Segui sportdog.gr su Google News e sii il primo a sapere tutto Notizie sportive

Vedi tutto Notizie sportive dalla Grecia e dal mondo, su sportdog.gr

COMMENTA QUELLO

Poldi Mazzi

"Appassionato di televisione. Evangelista di alcol per tutta la vita. Esperto di musica certificato. Scrittore impenitente. Specialista di Internet orgoglioso. Fan estremo di Twitter."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.