Nonno vs. King: La tensione è in aumento! L’ex capo della gilda si è difeso. Ma un sacco di soldi fluiscono nel suo conto

Data l’attuale temperatura esterna e il caldo che si era verificato nei giorni scorsi al sindacato, lo sarebbe se forse non gioca nemmeno a hockey su ghiaccio. Ha fatto molto caldo nell’ambiente dell’hockey ceco durante l’elezione del nuovo presidente dell’associazione. Oltre ai candidati, Tomáš Král e Petr Dědek affrontano una serie di altri argomenti acuti.

L’ex presidente della Czech Hockey o SLH (Czech Ice Hockey Association) Tomáš Král ha lasciato l’incarico presso l’associazione, ma l’ego dell’hockey in pensione è ancora lontano. Solo due giorni prima delle elezioni, il proprietario dell’hockey Pardubice Petr Dědek è apparso di nuovo sui media, informandolo di aver presentato accuse penali contro King e altri che lavoravano per l’associazione.

Venerdì mattina, l’ex capo della Czech Hockey si è opposto nella registrazione ufficiale: “Ritengo necessario commentare la dichiarazione di Petr Dědek del 16 giugno 2022, in cui interrogava la direzione dell’hockey ceco e annunciava di aver sporto denuncia presso la polizia della Repubblica ceca al riguardo.ha detto in un rapporto sul sito ufficiale dell’hockey ceco.

Lo stesso testo è stato inviato oggi dal portavoce dell’associazione Zdeněk Zikmund e da altri media, a capo del sito web sport.cz, dove Petr Dědek ha intervistato giovedì.

Petr Dědek ha presentato diverse denunce e azioni legali in passato, relative a SLH, all’Associazione dei club professionistici di hockey su ghiaccio o ad alcuni dei partner di SLH. A suo avviso, questo era il suo solito modo di cercare di portare avanti i suoi interessi e mettere a tacere i suoi oppositori,“L’uomo che ha guidato l’hockey ceco per 14 anni continua.

Allo stesso tempo, Tomáš Král afferma che Dědek e la sua azienda sono perseguiti per gravi violazioni fiscali. Inizialmente Dědek voleva candidarsi per il comitato esecutivo. Tuttavia, insieme alla denuncia penale depositata, ha ritirato la sua candidatura:Personalmente, credo che il vero motivo sia la sua scarsa possibilità di essere selezionato,Ha aggiunto.

Allo stesso tempo, continuava a ripetere ciò che aveva detto più volte nei mesi precedenti. Secondo loro, i risultati finanziari del sindacato sono pienamente disponibili per le agenzie competenti. Allo stesso tempo, è convinto che l’hockey ceco sia l’associazione sportiva di maggior successo nella Repubblica Ceca in questo senso.

Allo stesso tempo, il re ha detto che intendeva sporgere denuncia penale contro il Vecchio. Starà ancora valutando se presentare le accuse penali esistenti contro di lui o presso l’ufficio del procuratore distrettuale. Lo stesso Raja era un ex avvocato esperto, quindi poteva camminare su questa questione.

Importo dubbio in acconto

Ma con la difesa di ogni re, le informazioni arrivavano al pubblico che lo respinsero in un angolo. Il più recente è stato riportato da sport.cz.

Pagamenti sospetti da entità di hockey sono arrivati ​​sul conto di Král gestito da Komerční banka dal 2013 ad aprile.“Ha scritto sport.czpresunto di aver ottenuto questa prova.

In particolare si ricordano due operazioni. Ha ricevuto CZK 190.575 dal marketing BPA Sport, che l’anno scorso ha vinto per caso con il Dědková společnost Relmost per i diritti di marketing extra-lega dalla stagione 2023/2024. L’ex presidente del sindacato ha detto che era una ricompensa per aver fornito servizi legali.

Ma il secondo numero è relativamente più interessante. Si tratta di 1.579.050 CZK della società Pardubice Střída Sport, che fornisce attrezzature per la squadra nazionale. Questo numero rimane poco chiaro fino ad oggi, ma logicamente (non solo) solleva dubbi nei circoli di hockey.

Una cosa è chiara, l’hockey ceco attende ancora un periodo molto interessante e turbolento nelle prossime settimane.

Fonte: Hockey ceco, sport.cz

Tonio Vecellio

"Specialista di Internet. Zombieaholic. Evangelista del caffè. Guru dei viaggi. Lettore. Fanatico del web pluripremiato. Orgoglioso drogato di cibo. Amante della cultura pop."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.