Nemanja Ranitović crea il primo videogioco in Montenegro

Bjelopoljac Nemanja Ranitovic, che da diversi anni si occupa di grafica, ha creato il primo videogioco montenegrino per computer.

“Lonely Knight”, che significa Lonely Knight, è un gioco progettato e realizzato da Nemanja e, come sottolinea, ha eseguito l’intero processo di creazione del gioco in modo completamente indipendente, senza l’assistenza del partner, che ha richiesto nove mesi.

-Il tempo del gioco si svolge nel Medioevo, quando il protagonista del gioco intraprende un viaggio inaspettato nella speranza di riavere la moglie rapita da lui. Lungo la strada, gli ostacoli che lo aspettano sono disposti su dieci mappe – dice Nemanja, 25 anni.

Il successo di questo gioco non è passato inosservato, quindi all’inizio è stato nominato per vari premi, come Rising Star, MegaG e altri. Ha indicato di essere molto soddisfatto dei commenti della comunità di gioco e la proposta di un premio lo ha solo confermato.

– Il gioco è disponibile per tutti, sia in Montenegro che all’estero sulla piattaforma Steam, e finora la maggior parte degli americani ha rilevato il gioco, che è attualmente in vendita e costa quattro euro – sottolinea Nemanja.

Il talentuoso Bjelopoljac si è laureato presso la Facoltà di Lingue Straniere di Podgorica, la Facoltà di Guide Turistiche di Budva e il Corso di Graphic Design a Belgrado. Attualmente sto facendo studi online in America, nel campo IT di Google.

Poldi Mazzi

"Appassionato di televisione. Evangelista di alcol per tutta la vita. Esperto di musica certificato. Scrittore impenitente. Specialista di Internet orgoglioso. Fan estremo di Twitter."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.