L’addestramento incontra la tigre: guerrieri greci e stranieri sorvolano l’Acropoli

L’esercitazione ha coinvolto 60 caccia ed elicotteri provenienti da Francia, Italia, Spagna, Belgio e Repubblica Ceca.

I voli simbolici dei caccia e degli elicotteri della NATO si sono svolti oggi, venerdì 13 maggio, tra le 15:15 e le 15:40, sull’Acropoli, nell’ambito dell’esercitazione Tiger Meet.

In particolare pilotano un Eurofighter italiano, due F-16 greci e due belgi, quattro Rafale francesi, uno svizzero e uno spagnolo F-18, oltre a due elicotteri M24 della Repubblica Ceca. Tieni presente che le prove del Tiger Meet si svolgono dal 9 al 20 maggio presso la base aerea di Araxos. Questa esercitazione è stata organizzata per la prima volta dal 335° Squadrone in Grecia.

L’esercitazione coinvolge 60 caccia ed elicotteri provenienti da Francia, Italia, Spagna, Belgio e Repubblica Ceca, con missioni operative complesse che coprono un’ampia gamma di moderne missioni di guerra aerea come difesa aerea/operazioni offensive, potenza aerea, mira e tempo. obiettivi ma anche operazioni per sopprimere – distruggere le difese aeree nemiche, operazioni dell’aviazione a beneficio delle operazioni terrestri e marittime. La missione sarà supportata dal radar volante della NATO.

Fonte: -ΜΠΕ

Seguilo ingrin Google News ed essere il primo a conoscere tutte le novità
Vedi tutte le ultime notizie dalla Grecia e dal mondo, su ingr

Poldi Mazzi

"Appassionato di televisione. Evangelista di alcol per tutta la vita. Esperto di musica certificato. Scrittore impenitente. Specialista di Internet orgoglioso. Fan estremo di Twitter."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.