La ragazza è morta cinque giorni dopo essere stata morsa da una zanzara

Oriana Pepper del Regno Unito muore dopo aver contratto un’infezione mortale da punture di zanzara, secondo quanto riferito BBC.com.

Nel luglio dello scorso anno, la povera ragazza si stava addestrando per pilotare la compagnia “EasyJet” in Belgio, quando una zanzara le ha morso la fronte. Poi il sito di iniezione, appena sopra il suo sopracciglio destro, si è immediatamente gonfiato. Il suo ragazzo l’ha portata in ospedale per paura di infezioni o allergie, ma le hanno semplicemente prescritto antibiotici e l’hanno mandata a casa.

foto: Serigrafia

– La gente del posto ci ha detto che le zanzare sono un fenomeno normale a maggio e giugno, ma la fronte di Oriana ha iniziato a far male, tutto era rosso e gonfio e aveva anche un forte mal di schiena. Ma il dottore gli ha appena detto di prendere gli antibiotici e gli ha detto di andare a casa – ha detto la sua ragazza.

Oriana cadde in delirio, non riuscì a parlare correttamente, dopodiché perse i sensi, e fu trasferita in ospedale dove, purtroppo, morì dopo 5 giorni. Il referto del patologo affermava che la ragazza che sognava di diventare pilota, è morta per una grave infezione dopo essere stata punto da una zanzara. Oriana ha avuto una sepsi che si è diffusa al cervello e ha causato un’embolia che l’ha portata alla morte.

– Non ho mai avuto un caso come questo. Che tragedia per una giovane donna che ha davanti a sé tutta la sua vita e la sua brillante carriera – dice il patologo Nigel Parsley.

(Corriere.rs)


Corriere

Malvolia Cocci

"Studente. Avido evangelista del bacon. Ninja di Twitter per tutta la vita. Fanatico della birra. Pioniere del cibo."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.