La più lunga stirpe di maestri che la storia ricordi in Inghilterra, Spagna, Francia, Italia e Germania

Una delle cose più belle del calcio è il suo dominio assoluto nei campionati nazionali. Per essere il leader della competizione e non lasciare che la competizione respiri, ci vuole un’enorme quantità di pensiero tattico e combattimento sul campo. Alcuni grandi club quindi comprano in attacco i migliori giocatori per indebolire anche in questo modo gli avversari. Difendere il titolo non è facile e non tutti ci riusciranno. Ma cosa succede se è un paio di volte di seguito e stiamo già parlando della linea di dominio? La storia ricorda momenti del genere e li ricorderemo attraverso i primi cinque campionati d’Europa.

5) Inghilterra – Manchester United

Il Manchester City ha governato le isole con il pugno di ferro negli ultimi anni, ma non molto tempo fa i rivali cittadini dell’Old Trafford hanno preso il comando. La famosa era di Sir Alex Ferguson si è assicurata una serie di preziosi trofei, anche in Premier League. I Red Devils hanno avuto anche due apparizioni nel triennio, nel 1999-2001 e nel 2007-2009 per l’esattezza. Un record di venti primati del campionato, tredici dei quali sotto la direzione di Ferguson, aspettano la loro espansione, ma negli ultimi anni questo allenatore e questa maglia sono stati scambiati come su un tapis roulant e anche i risultati non sono stati abbaglianti.

Tonio Vecellio

"Specialista di Internet. Zombieaholic. Evangelista del caffè. Guru dei viaggi. Lettore. Fanatico del web pluripremiato. Orgoglioso drogato di cibo. Amante della cultura pop."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.