Italia: la prima reazione di Mancini dopo l’uscita

Italia: Roberto Mancini ha mandato il suo stesso messaggio, a pochi giorni dall’uscita shock dal Mondiale dei campioni d’Europa.

Nessuno in Italia può accettare l’idea di non lasciare la rosa azzurra dai Mondiali. I campioni d’Europa non saranno allo stadio del Qatar, dopo lo “schiaffo” di Skopje negli spareggi.

Roberto Mancini lo legge e lo sente criticato per tutto. A partire dalle scelte che ha fatto, alla tattica e alla filosofia che ha vissuto in Nazionale. Ora è il momento di “parlare”.

L’esperto allenatore italiano, attraverso post sui social, ha voluto veicolare il proprio messaggio. Usare punti di vista e modi di pensare più generali. Sottolineando in conclusione che solo se tutti adesso alzeranno la testa qualcosa di buono verrà fuori per l’Italia.

In particolare Mancini ha scritto:

“Prendiamoci un po’ di tempo per capire chiaramente. L’unica mossa giusta in questo momento è alzare la testa e lavorare per il futuro.

A volte il calcio è come la vita. La scorsa estate siamo stati primi in Europa, completando uno dei gol più belli della storia della nazionale. Pochi giorni fa ci siamo svegliati in uno dei luoghi più drammatici.

Siamo passati dalla gioia assoluta alla delusione. È difficile accettare la sconfitta nella vita, è un percorso salutare per il miglioramento umano e atletico”.

Poldi Mazzi

"Appassionato di televisione. Evangelista di alcol per tutta la vita. Esperto di musica certificato. Scrittore impenitente. Specialista di Internet orgoglioso. Fan estremo di Twitter."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.