Italia: due terremoti in Emilia Romagna

Un terremoto di magnitudo 4 ha scosso l’Emilia Romagna in Italia poco prima delle 20:00 (ora locale).

Il terremoto ha colpito Bagnolo di Piano, tra le province di Reggio Emilia e Modena nella Pianura Padana.

Un secondo terremoto, di 4,3 gradi della scala Richter, ha colpito il Correggio alle 21:15. (ora locale).

Entrambi i terremoti sono stati brevi e non sembrano aver causato danni, mentre non sono state segnalate perdite di vite umane o danni.

Tuttavia, sono presenti principalmente in almeno tre province, Parma, Modena e Bologna, oltre che nelle vicine regioni Lombardia e Veneto. I residenti terrorizzati sono scesi in piazza, soprattutto nei pressi del Teatro di Modena.

L’Istituto Italiano di Geodinamica (Ingv) comunica che la profondità di messa a fuoco è di 7 km e la Protezione Civile ha avviato i sopralluoghi.

Va notato che questa regione d’Italia è stata colpita da un potente terremoto nel maggio 2019, che ha ucciso 28 persone e ha lasciato decine di migliaia di senzatetto.

Poldi Mazzi

"Appassionato di televisione. Evangelista di alcol per tutta la vita. Esperto di musica certificato. Scrittore impenitente. Specialista di Internet orgoglioso. Fan estremo di Twitter."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.