Il Napoli ha rotto, Sassuolo 6-1

Ora – come tutti dimostrano – dopo la battaglia per il titolo, il Napoli ha superato le proprie ansie ed è tornato in modo impressionante alla vittoria.

I “partenopei” hanno distrutto 6-1 il Sassuolo di George Kyriakopoulos (fuori missione per rigore), segnando quattro gol nei primi 21 minuti di gioco! Questa vittoria, però, sembrava arrivata troppo tardi per la squadra di Luciano Spalletti e ha solo “sigillato” il biglietto per la nuova Champions League.

Allo stesso tempo, il Verona senza reti ha inferto un duro colpo al tentativo del Cagliari di rimanere in Serie A, battendo 2-1 in Sardegna. Babis Lykogiannis resta in panchina per i padroni di casa, ora in attesa delle partite di Genoa e Salernitana, per vedere se saranno mantenuti -anche leggermente- sopra la linea della retrocessione.

Risultati della 35a partita:

Cagliari-Verona 1-2

(57΄ Joao Pedro – 8΄ Barak, 44΄ Caprari)

Napoli-Sassuolo 6-1

(7΄ Koulibali, 15΄ Osimen, 19΄ Losano, 21, 54΄ Mertens, 80΄ Rahmani – 87΄ Lopes)

Samp-Genova 19:00

Spezia-Lazio 21:45

Juventus-Venezia 01/05

Empoli-Torino 01/05

Milan-Fiorentina 01/05

Udinese-Inter 01/05

Roma-Bologna 01/05

Atalanta-Salernitana 02/05

IL PUNTEGGIO (in 34 partite)

Milano 74

Inter 72

Napoli 70 -35c.

Juve 66

Roma 58

Lazio 56

Fiorentina 56

Atalanta 55

Verona 52 -35c.

Sassuolo 46 -35c.

Torino 44

Udinese 43

Bologna 42

Empoli 37

33. Specifiche

Samdoria 30

Cagliari 28 -35c.

Salernitana 25 -33a.

Genova 25

Venezia 22 -33a.

Poldi Mazzi

"Appassionato di televisione. Evangelista di alcol per tutta la vita. Esperto di musica certificato. Scrittore impenitente. Specialista di Internet orgoglioso. Fan estremo di Twitter."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.