Eurovision 2022: Ultima volta per Amanda Georgiadi – Come sono le scommesse in Grecia

Il grande giorno è arrivato. La finale del 66° Eurovision Song Contest è un dato di fatto.

Stasera alle 22:00, al Pala Olimpico di Torino, 25 nazioni inizieranno a salire sul palco ea conquistare la vittoria.

La Repubblica Ceca aprirà il sipario mentre Amanda Georgiadi tradurrà Die Together per la 17a Grecia, dopo il Belgio e prima dell’Islanda.

È una ballata emotiva e dinamica, che racconta una vera storia d’amore, come un sogno su sfondo blu, che “prende vita” sul palco attraverso gli occhi del cantante.

La direzione dello spettacolo teatrale di partecipazione greca è stata firmata da Fokas Evangelinos.

La stilista greca di fama internazionale Silia Kritharioti ha curato l’aspetto del costume di Amanda.

Giannis Mourikis ha lavorato alle scenografie, mentre i progetti di illuminazione sono stati curati da un team di artisti visivi ucraini guidati da Nicholas Chobb.

Venti nazioni che si sono qualificate alle due semifinali e le prime 5 (Francia, Germania, Italia, Spagna e Inghilterra) parteciperanno al gran finale di stasera.

Cosa dicono le scommesse?

Secondo il sito web Eurovision World, la prima è stata l’Ucraina e la band Kalush Orchestra con la canzone Stefania.

Al secondo posto c’è l’Inghilterra, con Sam Ryder, seguita dalla Svezia con Cornelia Jacobs.

I quattro sono Mahmoud e Blanco dall’Italia. La partecipazione della Spagna completa la top five con la canzone SloMo.

Al sesto posto c’è la Polonia con Ochman e River, seguita dalla partecipazione della Grecia.

Questo elenco è completato da Serbia, Norvegia e Paesi Bassi.

Ricorda l’apparizione di Amanda in semifinale

Poldi Mazzi

"Appassionato di televisione. Evangelista di alcol per tutta la vita. Esperto di musica certificato. Scrittore impenitente. Specialista di Internet orgoglioso. Fan estremo di Twitter."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.