Con Louka… profondità e prospettiva, KATHIMERINI, kathimerini.com.cy

Nel rafforzamento dell’elemento cipriota… e non solo, prosegue AEL, annunciando l’acquisizione di Panagiotis Loukas per i prossimi tre anni. Il 21enne attaccante gareggerà per la prima volta nella prima divisione della nostra isola e mentre fino allo scorso gennaio ha percorso le giovanili di Atalanta e Palermo, Sred Slovacchia, Charko Cello della Bulgaria e Ambrosiana, squadra di quarta divisione in Italia.

Come puoi immaginare, nonostante la giovane età, ha accumulato molta esperienza, mentre è anche internazionale con la nazionale cipriota sotto i 21 anni. Si segnala inoltre che è tornato dall’estero lo scorso gennaio per conto di Achyrona Liopetriou, mentre prima di partire nell’estate del 2016 per l’Atalanta, ha gareggiato nelle accademie PAEK, APOEL e AEK.

Più in generale, Louka è considerato da molti anni uno dei calciatori più talentuosi del nostro Paese e sicuramente il suo acquisto da parte dei “gialloblu” ha la prospettiva di portare vantaggi ad entrambe le squadre.

Da un lato la squadra di Limassol gli darà la possibilità di giocare in prima divisione, con un club che ha obiettivi alti, mentre dall’altro il calciatore potrà dimostrare di essere cento sterline per la sua nuova squadra, perché i suoi consigli sono abbastanza buoni. Allo stesso tempo, è chiaro che dà anche profondità alla lista, poiché aumenta le opzioni per la parte superiore dell’attacco, senza prendere posto nella lista A.

Insomma, questa sembra una mossa degna da parte di AEL, ma come si suol dire… lo stadio è uno specchio!

Settimio Lombardi

"Esperto del cibo. Specialista della cultura pop. Fanatico della birra. Introverso. Incline agli attacchi di apatia. Appassionato del web certificato."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.