Armani Milano – Barcellona 75-70: Solo italiani in vetta

In finale è stata dura, da +11 a -2, ma Armani Milano ha vinto 75-70 sul Barcellona ed è rimasto solo in testa all’EuroLeague con 7-1.

Settima vittoria in otto partite e solitario in vetta all’EuroLeague per Armani, che ha battuto il Barcellona 75-70 a Milano portandolo sul 6-2.

Con equilibrio tra canestri e racchette, con Devon Hall in evidenza e con Datome – Mitoglou a seguire nella sua forma, la squadra di Ettore Messina ha ottenuto un risultato positivo quando la squadra di Saronas di Yassikevitsios ha chiuso il quarantesimo minuto con 3/16 da tre punti per la seconda sconfitta di l’anno.

Corsa

Con un attacco di fuoco al primo minuto, Armani ha portato al settimo minuto un vantaggio di nove punti (22-13 grazie a 4/8 due punti e 4/4 tre), chiudendo il periodo dalla distanza con Mitoglou che posa la pietra. , ha mantenuto il vantaggio nella prima metà del secondo tempo con Devon Hall che ha rotto il punteggio (13 punti nel 40-30 di 17′) fino all’intervallo, dove i padroni di casa avevano 22/9 due punti e gli ospiti 1/8 tre.

Con Mitoglou che ha aiutato maggiormente a segnare, l’Italia è andata a +11 (52-41) a metà del terzo periodo. Yasikevitsios ha cercato di capire perché la sua squadra non ha minacciato da tre punti invano, il 61-49 di 30′ sembrava irreversibile per i catalani, ma non lo è stato. Il Barcellona è entrato nel quarto tempo con un incredibile record di 0-14 per 63-61, i padroni di casa sono rimasti senza reti per cinque minuti, ma la tripla di Shields per 67-65 in 37′ è stata un canestro enorme.

Datome con un tiro fresco ha regalato cinque punti (70-65) ad Armani, Rodriguez ha segnato 73-67 e al Barcellona è rimasto il piacere di un tentativo e di un ribaltamento temporaneo, in una serata non proprio buona per lui.

arbitro: Belosevic, Nedovic, Travitsky

DIECI MINUTI: 28-21, 42-34, 61-49, 75-70

ARMANI MILANO (Messina): Meli 5 (1 tre punti, 8 rimbalzi), Grant, Rodriguez 6 (2/4 due punti, 0/4 tre punti, 2/2 tiri, 3 rimbalzi, 3 assist), Tarzuski 2, Ritchie, Hall 16 (2/6 due punti, 4/5 tre punti), Mitoglou 11 (4/7 due punti, 1/3 tre punti, 5 rimbalzi), Daniels 2, Shields 11 (2/7 due punti, 1/4 tre punti, 4/4 tiri, 3 rimbalzi, 6 assist), Hines 5 (1), Datome 17 (2/5 due punti, 2/3 tre punti, 7/8 al tiro)

BARCELLONA (Jasikevicius): Davis 12 (5/8 due punti, 2/3 tiri, 6 rimbalzi), Sunley 4, Martinez, Smith 2, Hayes 10 (3/5 due punti, 1/3 tre punti, 1/2 tiro) , Oriola 4 , Laprovitola, Higgins 5 (2/6 due punti, 0/3 tre punti, 1/3 tiro), Kuric 9 (3/4 due punti, 0/2 tre punti, 3/3 tiro), Yokubaitis 5 , Mirotic 10 (3/6 due punti, 1/3 tre punti, 1/1 al tiro, 6 rimbalzi), Kalathis 9 (3/7 due punti, 1/1 tre punti, 0/2 al tiro, 7 rimbalzi, 5 assist )

Statistiche della squadra di Armani Milano: 15/37 due punti, 10/26 tre punti, 15/18 al tiro, 36 rimbalzi (23 difensivi – 13 offensivi), 16 assist, 6 palle recuperate, 4 stoppate, 9 errori

Statistiche della squadra del Barcellona: 26/48 due punti, 3/16 tre punti, 9/16 al tiro, 40 rimbalzi (26 difensivi – 14 offensivi), 13 assist, 3 palle recuperate, 3 muri, 12 errori

La prossima partita delle due squadre: Nella nona partita, Armani Milano giocherà a Istanbul con il Fenerbahce (12/11 alle 19:45), mentre il Barcellona ospiterà il Baskonia (11/11 alle 22:00).

Poldi Mazzi

"Appassionato di televisione. Evangelista di alcol per tutta la vita. Esperto di musica certificato. Scrittore impenitente. Specialista di Internet orgoglioso. Fan estremo di Twitter."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.