Alfa Romeo Giulia e Stelvio Estrema: il clou

Una nuova versione sportiva che utilizza una sospensione attiva e un differenziale a slittamento limitato è stata acquisita da due modelli del marchio italiano

Gli italiani hanno proseguito il “fine tuning” presso la Giulia e la Stelvio ha creato una nuova versione con una caratteristica Estrema e che, grazie ad una serie di mirate migliorie volte a mettere in risalto il lato dinamico dei due modelli, andrà prossimamente al primo posto. .
In particolare, la versione Estrema è pensata per offrire un’esperienza sportiva come dimostra la presenza di una versione migliorata delle sospensioni attive Alfa Active Supension di Chassis Domain Control oltre a un differenziale meccanico a slittamento limitato progettato per una distribuzione ottimale della coppia e una maggiore trazione. sotto pressione.

Oltre alle migliorie di cui sopra, le due Alfa Romeo Estrema beneficiano anche di una serie di modifiche estetiche che mirano a sottolinearne le differenze ma anche a perfezionarle. Con questo in mente, gli specchietti esterni e la griglia sono realizzati in leggera fibra di carbonio mentre i cerchi in lega di nuova concezione e le pinze dei freni sono verniciati di nero, contribuendo a un aspetto più “minaccioso”.

All’interno, i sedili sono rivestiti in pelle Alcantara di serie con cuciture rosse che creano la necessaria configurazione sportiva mentre l’armamento è dotato di un sistema audio Harman Kardon.

Come si può facilmente intuire, la versione Estrema è di fatto la trazione integrale ed è equipaggiata con i motori più potenti della gamma di entrambi i modelli, ovvero un due litri turbo da 280 CV e un motore diesel da 2.2 hp. litro con 210 CV dotato di cambio automatico a otto rapporti.

Seguilo ingrin Google News ed essere il primo a conoscere tutte le novità
Vedi tutte le ultime notizie dalla Grecia e dal mondo, a ingr

Poldi Mazzi

"Appassionato di televisione. Evangelista di alcol per tutta la vita. Esperto di musica certificato. Scrittore impenitente. Specialista di Internet orgoglioso. Fan estremo di Twitter."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.