Share Button

Non tutto è stato detto e soprattutto compreso se nel nostro secolo ritornano le persecuzioni e le divisioni in classi, etnie, religioni. 

Sono i confini ideali che più di tutti fanno paura, l’idea ridicola di costruire piccoli paradisi pensati per escludere.
Perché proprio l’esclusione ha fornito il fondamento su cui si è edificato il castello delle leggi razziali e dell’olocausto.

Possa questo giorno rammentarci che sono le parole non dette, le mani non tese, l’indifferenza a buon mercato i mattoni che tengono uniti i muri delle idee e delle ideologie malate.