Share Button

Sabato 29 marzo a Cerveteri, in Piazza S. Maria, si svolgerà un incontro con i cittadini di ben 11 Comuni del territorio.

L’evento organizzato dai MU riuniti del quadrante nord-ovest del Movimento 5 Stelle, coinvolgerà infatti Anguillara, Bracciano, Cerveteri, Civitavecchia, Fiumicino, Ladispoli, Manziana, S. Marinella, Oriolo Romano, Trevignano e Tolfa che saranno presenti con dei gazebo informativi.

Un momento importante per tutti i cittadini perché avranno l’opportunità di incontrarsi e discutere sui problemi del territorio con i portavoce del

Movimento.

Un evento politico che si avvale del principio di democrazia partecipata e in cui si accorciano le distanze tra istituzioni e cittadini, elegg

endo come metodo il principio di non delegare più a chi ci governa le scelte sul territorio.

Il Movimento 5 Stelle ha inaugurato una nuova stagione politica che ha come obiettivo quello di smascherare una classe di governo sottomessa al potere delle banche e della finanza, con i risultati che sono sotto gli occhi di tutti, e proporre per le europee sette punti che facciano uscire l’Italia dall’empasse in cui si trova attualmente.

Ma il 29 si parlerà anche dei problemi del territorio: turismo, scuola, acqua pubblica, trasporti, rifiuti, economia europea.