Share Button

Oggi, verso l’ora di cena, accendo la televisione e aspetto fiduciosa che si parli del voto contrario della Camera ad una proposta di legge di rilevanza nazionale: l’abolizione di Equitalia.

Eppure, nei 20/30 minuti di tg passa di tutto tranne che questa notizia…mi chiedo, sarà forse una notizia di poco conto? forse interesserà meno dei vari servizi da rubrica che spesso sostituiscono le maggiori notizie di politica interna ed internazionale?

Non so, nel frattempo vi informo che la maggioranza ha votato a favore dell’unico emendamento presentato da Causi (sopprimere l’Art.1 e seguenti, in pratica sopprimere l’intera proposta del Movimento), il quale sostiene però che:  “La riforma della riscossione e la riorganizzazione di Equitalia sono già scritte nella legge delega di riforma fiscale che il Governo Renzi ha cominciato ad attuare con il primo decreto dedicato alle semplificazioni fiscali”.

In attesa dei risultati del Governo Renzi riassumo quale era la nostra proposta:

– Abolire Equitalia e trasferire le sue competenze all’Agenzia delle entrate
– Annullamento dei precedenti interessi, more, aggi e sanzioni per i mancanti pagamenti 
– Interesse standard unico per 12 mesi
– Assunzione ex-dipendenti Equitalia presso Agenzia delle entrate